Mariagrazia De Luca/ Luglio 16, 2018/ Senza categoria/ 0 comments

[vc_row][vc_column font_color=”#000000″][vc_column_text]Scoprite la ricetta vietnamita per combattere la calura e avere la giusta carica per affrontare la giornata!
In questi giorni non c’è tregua!

Mentre sono davanti al pc sento il sudore scendere dalla fronte, il sole entra violentemente dalla finestra, decido di sbarrarla ma l’afa invade la casa! In momenti come questo, quando il termometro sale penso ai luoghi tropicali in cui sono stata in passato e ai rimedi che le varie popolazioni adottano per affrontare temperature ben più asfissianti della nostra.

Mi sono venuti in mente i vietnamiti che a tal proposito la sanno lunga.
Durante il mio viaggio nel nord del Vietnam ho scoperto che lì sono dei veri e propri cultori del caffè, un paradiso per gli appassionati come me. Ho scoperto un mondo nuovo che pochi conoscono.

Ad Hanoi il caffè non si limitano a berlo in tazzina come facciamo noi con l’espresso, le varianti sono tante. È impossibile dirvi quale sia la mia preferita, ma con questo caldo non posso non pensare al caffè allo yogurt!
Sì, avete capito bene, anche se vi sembra stravagante vi assicuro che è una delizia. È perfetto anche a colazione, una bomba energetica da consumare con la cannuccia o con il cucchiaio!

La combinazione di questi ingredienti dà vita a una fresca bevanda vellutata dal sapore pungente grazie alla presenza dello yogurt che si combina perfettamente con il caffè.
Potete prepararlo a casa seguendo la ricetta che mi è stata data durante il viaggio.

Prima di iniziare con gli ingredienti dovete sapere che in Vietnam usano una caffettiera diversa dalla nostra tradizionale. In realtà il principio è simile a quella napoletana.
Io custodisco con amore il kit per il caffè acquistato ad Hanoi, molto pratico e meno impegnativo della moka.
Inoltre il caffè da quelle parti ha un grado di macinatura più grossolano e ha un sapore più intenso e fragrante.
Potete acquistare sia la caffettiera che il caffè online o nei negozi specializzati. Il costo è irrisorio e vi darà tanta felicità 🙂

Se non volete aspettare, no problem.

Per la preparazione utilizzate sua eccellenza la moka e comprate al supermercato un macinato dalle caratteristiche simili a quello vietnamita, ad esempio l’Arabica o la Robusta.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row content_placement=”middle”][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”642″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″ font_color=”#000000″][vc_column_text]

Gli ingredienti sono:

  • 100 ml caffè
  • 100 gr di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di latte condensato
  • 1 cucchiaino di latte di cocco
  • una fettina di limone
  • 70 grammi di ghiaccio

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column font_color=”#000000″][vc_column_text]Il procedimento è semplicissimo.

Per prima cosa versate nel bicchiere di un frullatore ad immersione lo yogurt, il latte condensato, il latte di cocco e poche gocce di limone e mescolate per 2/3 minuti, finché il composto non diventa soffice e omogeneo.

Prendete un bicchiere capiente (quello da frullato per intenderci) e inserite al suo interno prima i cubetti di ghiaccio e poi il composto allo yogurt.

Prendete poi il caffè e shekeratelo per accentuarne il sapore e renderlo schiumoso. Per fare questa operazione mettete il liquido in un barattolo e agitatelo oppure usate il frustino elettrico.

Ultimo passaggio, versare il caffè nel bicchiere.

L’aspetto è invitante: il caffè mentre viene versato sembra “abbracciare” il liquido denso dello yogurt!

Il gusto è inaspettato, dovete preparare il palato a una combinazione di sapori insolita, ma è così che si fa ad Hanoi! ;)[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]VOLETE SAPERE DI PIU’ SUL VIETNAM? LEGGETE GLI ARTICOLI CORRELATI.

MANGERLUST: ALLA SCOPERTA DEL CAFFE’ VIETNAMITA

AVVENTURA: 4 GIORNI IN VIETNAM: NORD O SUD?

EVENTI: IL CAPODANNO VIETNAMITA E LA TERRA QUADRATA…

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>